Just another A-Nuclear site

Harakiri

Il sessantaquattrenne, di cui non è stato reso noto il nome, si è impiccato la mattina del 24 marzo, a 13 giorni dal devastante sisma/tsunami che ha distrutto il nordest del Giappone e ha provocato il più grave incidente nucleare dopo Chernobyl presso la centrale Fukushima-1, nelle vicinanze della quale egli aveva i suoi campi.  In seguito alla diffusione di sostanze radioattive nell’ambiente dalla centrale, il governo ha vietato la vendita in quattro prefetture di diversi tipi di verdure a foglia larga, tra le quali anche le verze che il contadino coltivava.

http://www.giornalettismo.com/archives/119560/la-prima-vittima-di-fukushima/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...