Just another A-Nuclear site

Fukushima in fusione.

Desta forti preoccupazioni il reattore 2, dove i robot adibiti alla misurazione della radioattività degli ambienti per decidere poi sull’accesso dei tecnici per la riparazione dei circuiti di raffreddamento, hanno rilevato del tecnezio 99, elemento radioattivo che si libera solo con la fusione del combustibile nucleare. (La Repubblica 19 Aprile 2011)

Secondo quanto ha reso noto il governo giapponese, i livelli delle radiazioni misurate negli edifici dei reattori 1 e 3 della centrale di Daiichi erano di circa 57 millisieverts all’ora (La soglia anche per un operaio nucleare è di 250 all’ anno in Giappone), secondo quanto registrato dai robot telecomandati messi a disposizione dagli Stati Uniti. La Tepco ha usato i PackBots dei iRobot Corp degli Stati Uniti per controllare le radiazioni, la temperatura, l’umidità e la densità dell’ossigeno all’interno della centrale e verificare se sia possibile far entrare gli operai nei reattori per riparare il sistema di raffreddamento il cui danneggiamento durante il terremoto ha provocato il gravissimo incidente.     (Tokio, 18 Apr. Adnkronos/Ign)

L’azienda che gestisce la centrale nucleare di Fukushima, Tokyo Electric Power (Tepco), prevede che entro la fine dell’anno la crisi sarà risolta: per la precisione ci vorranno circa tre mesi per registrare una riduzione dei livelli di radioattività e nove mesi per raffreddare i reattori.         (Tokyo, 17 apr. TMNews) –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...